accessori monopattino elettrico

PRO

CONTRO

Possibilità di inserire una seconda batteria

Sistema frenante mediocre

Ottima accelerazione e velocità massima

Stabilità scarsa in presenza di buche e dossi

Autonomia e velocità di ricarica della batteria

Peso notevole

Motore performante

Costo elevato

Cruise Control regolabile in 3 modalità

Batteria di media qualità

accessori per monopattino elettrico

I veicoli elettrici hanno catturato l’attenzione degli ultimi anni in quanto protagonisti della micromobilità sostenibile. Tra questi mezzi, i monopattini elettrici e le bici con pedalata assistita sono sicuramente i più acquistati e utilizzati, soprattutto nelle grandi città. Le caratteristiche principali del monopattino elettrico sono: la praticità di guida, il ridotto ingombro e la trasportabilità e la sostenibilità.

Si tratta, infatti, di mezzi maneggevoli adatti perlopiù agli spostamenti quotidiani urbani che garantiscono un netto risparmio sia economico che energetico e un minor inquinamento atmosferico e acustico, rispetto alle auto e, più in generale, ai comuni mezzi a benzina. Negli ultimi anni, il tema della micromobilità urbana sostenibile ha catturato molto l’attenzione dei Governi, sia per quanto riguarda i problemi dati dal traffico urbano e sia per quanto riguarda le emissioni di gas nocivi derivanti dall’uso dei mezzi di trasporto a benzina.

Ecco che, in questo scenario, il monopattino elettrico si presenta per molti come la soluzione ad entrambi i problemi. Gli scooter elettrici, presentano un gran numero di vantaggi e offrono una guida confortevole, semplice e divertente, adatta a tutte le fasce d’età. Per questo motivo, proprio i monopattini elettrici sono stati scelti, da molte amministrazioni comunali, come mezzi adatti allo sharing, ovvero al sistema di noleggio temporaneo e di condivisione di mezzi di trasporto cittadino.

Il grande successo che hanno avuto i monopattini elettrici negli ultimi anni, in tutto il mondo, ha spinto le case produttrici a creare modelli sempre più sofisticati e accessoriati, tanto che, ad oggi, in commercio sono presenti numerosissimi monopattini con caratteristiche diverse, in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi utente. Inoltre, è possibile acquistare un gran numero di accessori monopattino elettrico per renderlo più pratico, funzionale e sicuro. Si tratta di accessori aggiuntivi che possono essere acquistati a parte e che utilizzano le più recenti tecnologie per rendere il mezzo ancora più intelligente e sofisticato.

SAPEVI CHE?

Un dato interessante proveniente da uno studio ci rivela che il tasso di incidenti in monopattino è piuttosto basso paragonato al numero di incidenti d’ auto. Si registra, infatti, che nel 2020, anno in cui si è registato un netto calo della mobilità dovuto alla pandemia, sono state registrate quasi 1800 vittime da incidenti stradali, a fronte di una media annua di circa 3000 decessi e 2000 feriti. Attualmente i monopattini in circolazione sono circa 100.000 ma sono in continua crescita.

Ricevi aggiornamenti

Resta sempre aggiornato in merito a promozioni e novità.

Lista degli accessori per monopattini elettrici più venduti nel 2021

In questa lista elencheremo i migliori accessori monopattino elettrico che consentono di ottimizzare l’utilizzo del mezzo, in modo da renderlo più performante, sicuro e confortevole. Nella lista sono elencati i migliori accessori per monopattini elettrici corredati da una descrizione delle loro funzionalità e da link per un acquisto sicuro e diretto degli oggetti.

1) Scooter bag

Nella nostra lista troviamo la borsa o zaino porta oggetti, un accessorio estremamente comodo, versatile e indispensabile quando si utilizza un monopattino elettrico. Si tratta di una facile soluzione per avere ogni cosa sempre con sè, evitando di dover tenere tutto in mano o di doversi portare dietro uno zaino. Alcune categorie di city-scooter hanno già in dotazione una borsa o uno zaino porta oggetti, altri ne sono sprovvisti e richiedono un acquisto separato dell’accessorio.

Per un facile trasporto sui mezzi del monopattino richiuso o per proteggerlo dalla pioggia, inoltre, è possibile acquistare separatamente anche una borsa per contenere il monopattino stesso. Per acquistare questo accessorio bisogna valutare bene le dimensioni del proprio monopattino da ripiegato, in modo che la custodia non risulti nè troppo piccola nè troppo grande. Consigliamo anche di valutare che la borsa sia impermeabile e facilmente piegabile.

2) Batteria aggiuntiva

Tra i migliori accessori acquistabili troviamo la batteria aggiuntiva. Se vuoi percorrere lunghi tragitti e vuoi evitare di dover ricaricare troppo spesso il tuo monopattino, una seconda batteria è qualcosa che può fare al caso tuo. La batteria aggiuntiva è un supporto a macinare molti Km senza doversi preoccupare di ricaricare.

Alcuni monopattini elettrici, soprattutto i più recenti e sofisticati, sono dotati di batterie ad alevata capacità che assicurano già moltissimi Km di autonomia, ma dotarsi di una batteria aggiuntiva è anche in qualche modo qualcosa che assicura di non rimanere a piedi nel caso in cui ci si dimentichi di ricaricare. Le batterie aggiuntive sono utlizzabili solo con alcuni modelli di monopattino elettrico, e risultano essere di piccole dimensioni, leggere e di facile utilizzo.

3) Computer di bordo

Ecco un altro accessorio molto utile da acquistare e montare sulla barra del manubrio del monopattino per avere sempre sotto controllo i parametri di velocità, tempo, distanza percorsa e altri contenuti relativi all’uso del proprio monopattino: si tratta del computer di bordo, detto anche ciclocomputer a batteria. E’ possibile trovare modelli di ogni tipo, dai più basilari a quelli più sofisticati senza fili, wireless.

Se vuoi acquistare un computer di bordo ti consigliamo di valutare 3 caratteristiche: la luminosità dello schermo e quindi la leggibilità dei dati, la facilità di utilizzo e la durata della sua carica. I modelli di monopattino elettrico più recenti e sofisticati presentano il computer di bordo integrato nel manubrio, in modo da avere sempre accesso al controllo di tutti i dati riguardanti la marcia o addirittura il bisogno di manutenzione. Se si acquista un computer di bordo da insallare sul tubo del manubrio del monopattino elettrico o della bici è utile munirsi anche di una custodia per computer di bordo, che sia impermeabile, per proteggerlo da pioggia e polvere.

4) Supporto per smartphone o per gopro

Per non dover tenere in mano lo smartphone o la Go Pro mentre si è impegnati a guidare lo scooter elettrico, è importante avere un porta cellulare, una sorta di supporto pratico da installare sul manubrio e comodo innanzitutto se si vuole utilizzare Google Maps a bordo del monopattino, per consultare mappe e muoversi con più sicurezza su strade che non si conoscono. In commercio ci sono diverse tipologie di porta smartphone. I più basilari ed economici presentano solamente il supporto per smartphone, i più sofisticati e costosi, invece, sono dotati anche di tasche utili per riporre piccoli oggetti.

La raccomandazione da fare prima dell’acquisto di questo accessorio è quella di calcolare le dimensioni esatte del proprio smartphone in modo che i supporti si adattino alla perfezione. Ovviamente, avere il proprio smartphone montato sul manubrio del monopattino non autorizza l’utilizzo del telefono o dei social quando il mezzo è in movimento, oltre ad essere molto pericoloso per sè e per gli altri è anche severamente vietato dalla legge.

Non è invece vietato ascoltare musica mentre si guida il proprio monopattino anche se è comunque meglio evitare perchè distrae comunque dalla guida. Se possiedi un monopattino da cross e vuoi filmare le tue avventure con la Go Pro, puoi trovare qui un supporto utile e che fa al caso tuo.

5) Campanello

Il segnalatore acustico o campanello è, invece, un accessorio non opzionale ma obbligatorio per legge. Se il proprio monopattino non ne possiede uno, è obbligatorio munirsi di questo strumento e installarlo sulla parte anteriore.

La buona notizia è che si tratta di un accessorio molto economico, facile da reperire e adattabile a qualunque tipo di monopattino. Il campanello è utile in molte situazioni, principalmente nei percorsi urbani dove è importante segnalare adeguatamente agli altri mezzi o ai pedoni la propria presenza su strada.

È possibile acquistare segnalatori acustici per monopattini elettrici e biciclette di diverso tipo: dai campanelli classici ai segnalatori acustici a batteria che emettono un suono simile a quello di un clacson.

6) Luci LED

Anche se il monopattino è generalmente già provvisto di luce, molti valutano l’acquisto secondario di una luce aggiuntiva per rendere il mezzo ancora più visibile agli altri mezzi, specialmente nelle ore di scarsa visibilità. Va ricordato, comunque, che la legge prevede l’obbligo per i monopattini elettrici, di avere un’adeguata illuminazione, in modo non solo da avere una migliore luce anche di sera, ma anche per segnalare la propria presenza agli altri utenti della strada.

Per garantire una maggiore sicurezza è utile valutare di implementare i dispositivi di illuminazione per il proprio monopattino elettrico, acquistando delle luci posteriori aggiuntive oppure una luce LED frontale molto luminosa. Esistono diverse tipologie di segnalatori luminosi: catarifrangenti e luci a LED, di diverse forme e dimensioni, economiche e facilmente applicabili sul proprio mezzo.

7) Specchietti

Tra i vari accessori per monopattino elettrico ne troviamo uno utilissimo: lo specchietto retrovisore. Un elemento di cui il monopattino di solito non è munito ma che conferisce una maggiore sicurezza a sè stessi e agli altri, specie se si affrontano percorsi urbani molto affollati. Utilizzare gli specchietti riduce certamente il rischio di incidenti, perchè si ha un maggiore controllo e una maggiore visione della strada.

Ci sentiamo di consigliare sempre l’acquisto di specchietti, di adeguate dimensioni, da installare su entrambi i lati del manubrio, per assicurarsi di avere una visuale completa durante la guida. Anche per questo accessorio è possibile scegliere tra diverse tipologie, tutte sicuramente valide. La scelta dello specchietto giusto dipenderà sempre dalle dimensioni del diametro del manubrio su cui andrà montato.

8) Casco

Il casco è obbligatorio per legge per tutte le persone al di sotto dei 14 anni e fino all’età compiuta dei 18 anni. Per tutti gli altri l’uso del casco è solamente consigliato, per avere una maggiore protezione e sicurezza quando ci si appresta a una mobilità urbana. Il mercato offre moltissimi tipi diversi di caschi, sia per bambini che per adulti, appartenenti a diverse fasce di prezzo e in grado di soddisfare ogni comfort ed esigenza.

Di solito le caratteristiche da valutare prima di scegliere un casco sono: l’ aerazione che impedisce di sudare, la regolabilità per adattarlo perfettamente alle dimensioni della testa che lo indossa, il design, le segnalazioni luminose a LED per dare una maggiore visibilità e l’imbottitura removibile e lavabile. La funzione del casco non è solo quella di proteggere la testa ma anche di assorbire gli urti e di garantire un buon campo visivo. Consigliamo di scegliere sempre e solo caschi certificati, con marcatura CE e con riferimento alla normativa EN 1078. É possibile anche trovare interi set composti da casco, ginocchiera e gomitiera, indicati soprattutto per i bambini e i ragazzi alle prime armi con il monopattino elettrico.

9) Dispositivi di sicurezza

Esistono diversi tipi di antifurto, a catena, a manetta o a lucchetto per evitare che monopattini e biciclette vengano rubati. Molti monopattini sono leggeri e facili da trasportare ma, nel caso in cui si dovesse rendere necessario il parcheggio, è importante essere muniti di un efficace sistema antifurto. Molti tipi di monopattino elettrico sono pensati soprattutto per essere trasportati sempre con sè o stipati in piccoli spazi poichè hanno dimensioni e peso ridotti e un telaio pieghevole.

Bisogna comunque considerare che spesso può capitare di dover parcheggiare il proprio monopattino elettrico in qualche luogo pubblico ed è importante munirsi di lucchetto per proteggerlo da eventuali furti. E’ possibile scegliere tra diverse tipologie di lucchetto antifurto, ideati appositamente per la protezione dei monopattini elettrici: oltre al classico lucchetto, esistono anche lucchetti a manette che permettono di legare il tubo del monopattino ad un palo oppure anche un particolare lucchetto che si adatta ai monopattini con freno a disco, bloccando il funzionamento del freno e impedendo così la possibile fuga con il mezzo a due ruote.

10) Sedili removibili

Tra i più importanti accessori per monopattini elettrici troviamo il sedile removibile. Va detto che è possibile acquistare monopattini elettrici con seduta già integrata ma nel caso si possieda un monopattino elettrico classico e lo si voglia rendere più comodo, si può pensare all’acquisto della sella. Avere una sella rende più confortevole l’utilizzo del monopattino elettrico soprattutto quando si deve percorrere molti Km.

La seduta non è comoda solamente per far riposare le gambe quando si percorrono lunghi tratti di strada, ma conferisce anche un maggiore senso di equilibrio e di stabilità nel guidare. Si tratta dunque di un utile accessorio che è possibile acquistare separatamente, scegliendo tra diversi modelli; ci sono sedili: basici, super ammortizzati per un migliore assorbimento delle asperità stradali, con imbottitura in spunga, impermeabili e regolabili in altezza per essere utilizzati da più persone di diversa statura.

Ovviamente non tutti i sedili si adattano a qualsiasi modello di monopattino elettrico, quindi è importante informarsi bene sulla compatibilità prima dell’acquisto.

Consigli per l’acquisto di accessori per il monopattino elettrico

Abbiamo appena visto che è possibile acquistare numerosi e diversi accessori monopattini elettrici per migliorare le funzionalità, la sicurezza, le prestazioni o la comodità di questo mezzo a due ruote. Gli accessori sopracitati si dividono in tre categorie: indispensabili, obbligatori e utili ma opzionali.

Vengono considerati accessori indispensabili tutti i dispositivi di sicurezza che proteggono il guidatore da cadute accidentali. Non sono obbligatori ma sicuramente importanti: parliamo di caschi, ginocchiere e gomitiere.

Gli accessori obbligatori, invece, sono quelli che, se il nostro monopattino non possiede è necessario provvedere al loro acquisto perchè obbligatori per legge: luci, campanello e regolatore di velocità. Infine, il mercato offre un gran numero di accessori utili a migliorare le prestazioni e le funzionalità del monopattino elettrico: computer di bordo, batteria aggiuntiva, sedile, etc.

Prima di valutare l’acquisto di accessori monopattino elettrico, bisogna accertarsi che questi siano compatibili con il modello di monopattino elettrico in possesso (accessori monopattino elettrico Xiaomi, accessori monopattino elettrico Segway, accessori monopattino elettrico Ninebot). Per molti monopattino elettrico accessori, invece, si trovano in commercio le versioni universali, che possono essere montati su ogni modello.

“Da ragazzo ho truccato lo scooter, ma poi è piovuto ed è colato tutto.” (Twitter)

Aggiornamenti

Resta sempre aggiornato in merito a promozioni e novità.

Offerte di oggi