Migliori Monopattini Elettrici per bambini 2021

PRO

CONTRO

Possibilità di inserire una seconda batteria

Sistema frenante mediocre

Ottima accelerazione e velocità massima

Stabilità scarsa in presenza di buche e dossi

Autonomia e velocità di ricarica della batteria

Peso notevole

Motore performante

Costo elevato

Cruise Control regolabile in 3 modalità

Batteria di media qualità

Miglior monopattino elettrico bambini

Per scegliere il giusto monopattino elettrico da bambino è necessario valutare molti fattori che vanno al di là del rapporto qualità-prezzo: è fondamentale avere il focus sulla sicurezza e sulla stabilità del modello. La ricerca del miglior monopattino elettrico per bambini può essere complessa perchè sul mercato c’è una grande offerta di modelli di monopattini elettrici bambini con caratteristiche simili tra loro.

Questa guida ti aiuterà, in modo semplice e chiaro, nell’ acquisto del monopattino elettrico che più rispecchierà le esigenze e necessità di tuo figlio, basando la scelta del prodotto non solo sulle offerte più convenienti del momento ma anche su tutta una serie di caratteristiche che è bene valutare prima dell’ acquisto: le batterie, il motore, la presenza o meno del sedile, la velocità massima, le ruote, il peso e il design.

Per aiutarti nella scelta, di seguito troverai le recensioni dei cinque modelli che riteniamo possano essere considerati senza dubbio i migliori monopattini elettrici per bambini, valutandone attentamente i pro e i contro.

SAPEVI CHE?

Il monopattino elettrico è il microveicolo più in voga in questo periodo storico! Nasce come mezzo a spinta da terra e si evolve fino ad avere il motore elettrico. In quasi tutti i Paesi europei, i monopattini elettrici devono muoversi sulle piste ciclabili, se presenti. In Italia, si può utilizzare sia la pista ciclabile che la corsia stradale, se questa si trova in una zona con il limite di velocità di 30km/h. Solamente in Germania i monopattini elettrici devono possedere una targa.

Ricevi aggiornamenti

Resta sempre aggiornato in merito a promozioni e novità.

1) Razor Power Core E100

La nostra selezione dei migliori monopattini elettrici per bambini parte proprio dal modello Razon E100. Si tratta di un modello che, oltre ad avere un bel design, è innovativo ed ha un motore a catena che fa pochissimo rumore, regalando una guida silenziosa e piacevole. Essendo poi il motore anche incastrato nel mozzo ruota, risulta essere particolarmente performante.

Il modello Razor E100 si presenta come un mezzo robusto e dinamico, la sua pedana monoblocco è larga abbastanza da accogliere comodamente un bambino e di supportare un peso fino ai 55 Kg.

Il peso di questo monopattino elettrico è di appena 11,8 Kg. Un peso ridotto che fa sì che il dispositivo risulti maneggevole e idoneo anche per i bambini più piccoli: è, infatti, consigliato a partire dagli 8 anni di età.

Le ruote aderiscono bene a qualunque tipo di suolo perchè presentano una buona gommatura. Questo aspetto in agguinta all’acceleratore con il comando manuale a manopola e al freno col suo tirante, rendono la guida dei bambini estremamente facile e sicura.

L’acceleratore ed il freno sono posti sul manubrio per facilitarne la loro gestione al bambino alla guida. Sono, infatti comodi, intuitivi ed immediati e rendono la guida notevolmente più sicura. Al lato del monopattino, nella parte posteriore, si trova un pratico cavalletto per favorire l’appoggio. Utile per parcheggiarlo dato che il monopattino non è pieghevole e, dunque, non sempre facilmente trasportabile.

La velocità massima di questo monopattino è di 16 km/h, buona considerando che ci sarà un bambino piccolo e senza esperienza nella guida a manovrarlo. La batteria ha un tempo di ricarica di circa 12 ore e un’autonomia di circa 40 minuti. La durata di una corsa può essere di circa un’ora e questo grazie alla presenza di una doppia batteria ricaricabile da 12 Volt ciascuna.

Il monopattino elettrico Razor E100 è il prodotto ideale come regalo da fare per il tempo libero ad un figlio o ad un nipote perchè mette al primo posto la sicurezza del bambino, rendendo le sue corse motorizzate accessibili e ad un prezzo davvero ragionevole.

PRO:

Pratica la doppia batteria

CONTRO:

Non è pieghevole

2) Homcom Homcom con sedile

Proseguiamo la nostra lista di migliori modelli di monopattini elettrici per bambini con un altro articolo di ottima qualità: Homcom homcom.

Homcom è un prodotto nato dal tentativo del produttore di migliorare la capacità di guida e le prestazioni dei suoi monopattini elettrici, per garantire il meglio ai clienti più piccoli: i bambini. Questo monopattino elettrico per bambini è infatti ideale a partire dai 7 anni di età e fino ai 14 anni di età. Si tratta di un monopattino elettrico per bambini pieghevole e con sedile regolabile a diverse altezze per adattarsi alla crescita del bambino. 

La leva del freno si trova sul manubrio ed è semplice da usare. Il manubrio è anche ad altezza regolabile, per adattarlo al meglio alle caratteristiche fisiche del piccolo guidatore. La pedana del mezzo è abbastanza larga e garantisce sicurezza e stabilità nella guida. Nonostante il modello Homcom sia leggero e maneggevole, è in grado di supportare un carico non indifferente: 70kg.

Un punto di forza di questo monopattino elettrico per bambini è sicuramente il fatto di essere pieghevole e di poter, quindi, essere trasportato e conservato con facilità. Il motore ha una potenza di 120w e la batteria garantisce un’autonomia di circa 10/15 km.

Si tratta di uno scooter  con sedile economico ma in grado di garantire delle ottime prestazioni di guida e elevati livelli di sicurezza per i bambini. Questo monopattino elettrico per bambini con sellino ci dimostra che per un buon prodotto non sempre bisogna spendere molto. Il suo prezzo è, infatti, accessibile e alla portata di tutti. Il modello Homcom con sellino  è il prodotto ideale per rendere la guida di ogni bambino un’esperienza divertente e sicura, il tutto in un rapporto qualità-prezzo eccezionale.

PRO:

Prezzo basso

CONTRO:

Nessuno

3) Megawheels Monopattino I-Bike

Tra i mezzi a due ruote migliori non possiamo non citare anche il Megawheels monopattino I-Bike. Il nome I-Bike trae in inganno e fa pensare ad una bicicletta elettrica, ma in realtà si tratta di un monopattino elettrico per bambini di 8 anni. O meglio, l’ età consigliata per questo scooter è a partire dagli 8 anni.

Ha una velocità massima di 23 Km/h e la batteria ha una carica della durata di circa 10/12 Km con un uso continuativo, ma nelle condizioni più favorevoli di percorso può coprire anche una distanza di 15 Km. Ha un motore da 250 Watt e la batteria impega circa 3 ore di tempo per ricaricarsi in maniera completa ed efficiente. Il peso di questo scooter di all’incirca di 9 Kg lo rende particolarmente pratico e maneggevole.

Questo modello presenta diverse caratteristiche innovative che lo rendono uno dei migliori monopattini elettrici per bambini. Innanzitutto, bisogna riconoscere che il telaio, interamente costruito in alluminio, è di alta qualità e resistente agli urti. Il manubrio è regolabile a diverse altezze, per accompagnare il piccolo nelle sue fasi di crescita.

Anche il sistema frenante è ottimo ed innovativo ma non di immediato utilizzo, specialmente per i bambini più piccoli che hanno bisogno di un pò più di esperienza per capire il sistema e abituarsi. Il doppio sistema di frenata può confondere, infatti, il piccolo che rischia di perdere tempo ed efficienza. Il sistema prevede un freno elettronico sul manubrio, che agisce direttamente sul motore e un secondo freno a pedale che agisce, invece, sulla ruota posteriore.

Tra i vari modelli in commercio, il Megawheels monopattino I-Bike risulta essere quello con il sistema di ammortizzazione più confortevole, che lo rende adatto anche ai terreni meno lisci e scorrevoli. Le luci rendono il più sicuro possibile la circolazione e il divertimento dei bambini.

Questo scooter non prevede il collegamento ad un’app dedicata e quindi la connessione al Bluetooth. Tale mancanza penalizza in maniera indiretta il dispositivo perchè la app, apparentemente inutile per i giovani utenti, può risultare importante al genitore per monitorare ad esempio, attraverso le impostazioni, la velocità massima del veicolo.

Il Megawheels monopattino I-Bike viene da molti utenti cosiderato un ottimo investimento e, addirittura il miglior monopattino elettrico bambini 8 anni tra i vari mezzi in circolazione, anche perchè essendo leggero e pieghevole si trasporta facilmente per i bambini, che possono portarlo sempre con sè sui mezzi, in auto, al parco o in vacanza con la famiglia.

PRO:

Telaio di ottima fattura

CONTRO:

Sistema frenante complesso

4) Electonic Star V6

Electronic Star V6 è tra i monopattini elettrici per bambini 7 anni più facile e confortevole da guidare. Rappresenta una valida soluzione alternativa alla bicicletta: ideale per fare lunghi spostamenti.

I principali punti di forza di questo dispositivo di guida sono: il controllo e la guidabilità eccezionali, che rendono il suo utilizzo comodo e piacevole, su ogni tipologia di percorso. Inoltre, è semplice da trasportare perchè il manubrio pieghevole su se stesso riduce di molto il suo ingombro.

Il motore è da 100w e può far raggiungere una velocità massima di 16 km/h. La batteria presenta una discreta autonomia: circa 10/16 km a seconda della velocità utilizzata e della strada percorsa.

Si accelera in modo semplice tramite una manopola presente sul manubrio e questo, assieme ad un sistema frenante pratico, rende il suo utilizzo davvero facile ed intuitivo.

Il monopattino elettrico bambini 7 anni, Electronic Star V6, rappresenta un mezzo sicuro, estremamente comodo e facile da guidare. La sua portata massima di 80 kg, lo rende anche utilizzabile da un adulto e di pratico utilizzo dall’intera famiglia.

PRO:

Manubrio pieghevole

CONTRO:

Assemblaggi

5) Takira St8ter Carbon

Tra i migliori modelli menzionati di monopattini elettrici per bambini è bene ricordare anche il Takira St8ter Carbon, un mezzo talmente pratico e maneggevole da essere consigliato per ogni tipo di spostamento di breve o di media lunghezza. Offre un’ottima tenuta di strada e, dunque, un elevato livello di sicurezza per gli utenti.

Takira Sc8ter Carbon presenta un motore di 250W che assicura una velocità massima di ben 22 km/h, la carica della sua batteria invece copre all’incirca un percorso di 25 km e impiega 3 ore per la ricarica completa. Dati, questi, decisamente molto più prestanti ed efficienti di tanti altri modelli di monopattini elettrici per bambini che invece presentano delle batterie o dei motori di scarsa qualità.

Se optate per la scelta di questo modello elettrico per bambini, potrete star certi della sua durata nel tempo poichè costruito con un materiale, il carbonio, che lo rende pratico e leggero ma anche molto resistente. Inoltre, è disponibile in una vasta gamma di colori diversi che rendono il suo design ancora più accattivante.

Se tra le vostre esigenze relative ad un monopattino elettrico per bambini c’è il comfort, il Takira St8ter Carbon è quello giusto per voi! Oltre ad essere leggero, agevole nel suo utilizzo e pieghevole, la sua pedana consente una comodissima posizione di guida.

I bambini possono assaporare il piacere di spostarsi senza faticare troppo, senza inquinare e in modo del tutto sicuro. Può essere tranquillamente utilizzato come principale mezzo di trasporto per i bambini, magari per raggiungere scuola, il parco o gli amici, dato che ha un’eccellente tenuta e la batteria ha una buona durata. Questo monopattino elettrico può essere utilizzato, oltre che per necessità, anche per lo svago e il divertimento.

PRO:

Tempo di ricarica della batteria

CONTRO:

Costo medio

Consigli utili per scegliere il miglior monopattino elettrico per bambini 10 anni

Quando un genitore si trova a dover scegliere, tra gli innumerevoli prodotti, il giusto monopattino elettrico per bambini su Amazon non potrà soffermarsi solamente sui prezzi più convenienti. Prima di prendere una decisione è consigliabile sempre valutare attentamente le caratteristiche principali dei singoli prodotti e, in secondo luogo, analizzare per quale tipo e quale frequenza di utilizzo è pensato il monopattino.

Poichè molti dei monopattini elettrici in circolazione sono costruiti puramente in un’ottica di gioco, con l’unico scopo di offrire divertimento nel tempo libero, non ha senso scegliere tra i migliori monopattini elettrici ed investire più denaro del necessario. Se, invece, si vuole acquistare i migliori monopattini elettrici per i propri figli, perchè le esigenze legate al loro utilizzo sono più importanti, allora è il caso di valutare l’acquisto di modelli più robusti e professionali, che consentano anche brevi ma regolari percorsi di mobilità cittadina.

In questo caso è importante tenere d’occhio tutti gli aspetti che abbiamo analizzato nelle recensioni dei monopattini elettrici che vi abbiamo consigliato, ovvero: principalmente la capacità della batteria, la durata di ricarica e la potenza del motore. Ma ovviamente, sulle prestazioni di un monopattino elettrico vanno ad incidere anche altri elementi secondari che, nel loro insieme, garantiscono un certo grado di sicurezza al figlio e, quindi, tranquillità al genitore. Si tratta del peso del monopattino, delle sue dimensioni, del sistema frenante, degli ammortizzatori, delle ruote e delle luci.

E’ importante che il peso e le dimensioni del monopattino non siano eccessivi (meglio se il peso non superi i 10 Kg) proprio perchè dovrà essere maneggiato e trasportato da un bambino, a partire dagli 8 anni di età. Per quanto riguarda i freni, conviene optare per un dispositivo che abbia un meccanismo di frenata efficace ma anche intuitivo e semplice da adoperare nelle situazioni di pericolo.

Altro consiglio che ci sentiamo di dare è di scegliere un monopattino con manubrio regolabile in modo che possa adattarsi alle fasi di crescita del bambino e durare, quindi, qualche anno e di preferire un modello pieghevole per poter essere trasportato con facilità e accompagnare il piccolo ovunque lui desideri. In questi casi conviene, dunque, acquistare su Amazon o in negozio un modello che richieda di fare un maggiore investimento in termini di prezzo, ma che faccia ammortizzare l’investimento nel corso degli anni a seguire.

“Ci vorrebbe un monopattino e lo sguardo perso fino a tardi, fino a lontano.” (Anonimo)

I monopattini per bambini Elettrici sono sicuri?

Molti genitori sono restii ad acquistare un monopattino elettrico ai propri figli perchè non li ritengono sicuri e vivrebbero i loro allontanamenti con eccessiva ansia e preoccupazione. In realtà, va detto che guidando con attenzione, proprio come si fa per la classica biclicletta, il rischio di farsi male è molto basso.

Ci sono naturalmente delle accortezze da dover tener presenti per consentire ai propri figli o nipoti di divertirsi ma sempre nel rispetto della velocità consentita dalla legge: guidare con prudenza e nelle zone prestabilite in città o sulle piste ciclabili. Solamente così si può dare risalto a tutti i benefici che un veicolo su due ruote innovativo come il monopattino elettrico può offrire: divertirsi e circolare in maniera libera e nel pieno rispetto dell’ambiente.

Per offrire ai piccoli un’esperienza sicura con il monopattino elettrico, è importante dotare il bambino di caschetto, ginocchiere e gomitiere e consentire l’utilizzo del mezzo solo ad un’età non inferiore ai 7-8 anni. Questa è, infatti l’età in cui i bambini presentano un buono sviluppo motorio, una buona coordinazione fisica e cominciano a percepire il rischio e il pericolo.

Si consiglia comunque di lasciare i più piccoli liberi di circolare nelle aree dedicate ma sempre sotto la supervisione di un adulto. Questo almeno fino all’adolescenza, fase nella quale i figli sono già più autonomi e indipendenti e sono decisamente in grado di affrontare la strada di città con il loro monopattino elettrico.

Migliori monopattini elettrici

I vantaggi dell’uso dei monopattini Per Bambini di 8 anni sullo sviluppo motorio

Lo sviluppo motorio inizia quando si è nella pancia della mamma e continua senza sosta ben oltre il momento in cui il piccolo impara a camminare. Si tratta di un lungo percorso verso l’autonomia in cui è importante dare al bambino tante possibilità diverse di esercitarsi, per scoprire i propri punti di forza così come le proprie debolezze.

Attraverso il continuo movimento e l’esercizio fisico mettiamo alla prova il nostro corpo, le sue capacità e scopriamo noi stessi. Quando si è raggiunto i 7 anni, si possiede un buon equilibrio, una buona coordinazione dei movimenti, e in generale, un buon controllo del proprio corpo. Muoversi utilizzando uno strumento che faciliti e condizioni il movimento, qualunque sia la scelta (i pattini, lo skate, la bicicletta o il monopattino) stimola il benessere psicofisico in primis e aiuta lo sviluppo di abilità motorie superiori.

Il monopattino elettrico per bambini, dunque, qualunque sia il suo utilizzo, se per gioco o per spostamenti, è assolutamente consigliato perchè favorisce il libero movimento nello spazio ed in maniera assolutamente ecologica, oltretutto.

Monopattino elettrico per adulti e monopattino elettrico per bambini: le differenze

Naturalmente, il monopattino elettrico per bimbi presenta delle caratteristiche completamente diverse dai monopattini elettrici pensati per gli adulti, sia in termini di design e struttura che in termini di potenza e prestazioni.  Gli elementi che differenziano in maniera netta un monopattino elettrico bimbi da uno per adulti sono essenzialemnte tre: le dimensioni, la potenza e la struttura del mezzo.

Ovvio che i modelli per i più giovani saranno meno prestanti: con un motore che non superi i 250W di potenza e che non abbia una velocità massima superiore ai 16km/h. Sarà anche meno pesante e ingombrante, di più piccole dimensioni e con un telaio più leggero. Ciò si traduce in prezzi più accessibili, che si aggirano attorno ai 120-150€, se non a cifre leggermente inferiori.

I monopattini per adulti possono arrivare a pesare anche 14-15 Kg, arrivano a supportare anche un peso di 120 kg e hanno un motore più potente, in grado da consentire il suo utilizzo per diversi km consecutivi e su tipi di strade e percorsi differenti, anche sui meno agevoli. Questo si traduce in buoni sistemi frenanti, ammortizzatori, ruote di ottima fattura e batteria importanti. Ecco spiegato perchè i monopattini per adulti sono molto più costosi di quelli per bambini. La tecnologia alla base del prodotto è la stessa ma cambiano le componenti, i materiali e il design al fine di offrire un’esperienza di guida adatta alle esigenze specifiche del tipo di utente.

Aggiornamenti

Resta sempre aggiornato in merito a promozioni e novità.

Offerte di oggi