Migliori Monopattini Elettrici 2021

PRO

CONTRO

Possibilità di inserire una seconda batteria

Sistema frenante mediocre

Ottima accelerazione e velocità massima

Stabilità scarsa in presenza di buche e dossi

Autonomia e velocità di ricarica della batteria

Peso notevole

Motore performante

Costo elevato

Cruise Control regolabile in 3 modalità

Batteria di media qualità

Miglior monopattino elettrico del 2021

Trovare il miglior monopattino da acquistare non è affatto semplice. Si tratta di una ricerca che deve fare attenzione ai dettagli e che richiede tempo. In commercio si trovano, infatti, numerosi articoli diversi con un costo base che può partire dai 200€ fino ad arrivare a superare i 1000€. Come possiamo dunque capire qual è il monopattino che fa al caso nostro? In questa guida all’acquisto del miglior monopattino elettrico del 2021, confronteremo i cinque migliori monopattini elettrici del momento, mettendo in evidenza i pro ed i contro di ciascun modello, in modo da facilitare la tua analisi.

I primi modelli che andremo a recensire appartengono ad una fascia medio-bassa di prezzo, sono dunque alla portata di tutti pur essendo dei prodotti davvero validi. In seguito, ci soffermeremo su modelli che richiedono un maggiore investimento economico ma che si presentano ad essere dei mezzi di trasporto a tutti gli effetti, offrendo una guida più professionale.

SAPEVI CHE?

Da un recente sondaggio è emerso che in Italia l’età limite delle persone interessate ad un monopattino elettrico è di 45 anni. Il 5,5% degli italiani compresi nella fascia di età tra i 35 e i 45 anni ne possiede già uno. Questi mezzi sono, inoltre, più utilizzati nelle città del Centro e del Nord Italia.

Ricevi aggiornamenti

Resta sempre aggiornato in merito a promozioni e novità.

Guida ai migliori monopattini elettrici del 2021

Quando si parla di monopattini elettrici, noti anche come monopattini a motore o scooter elettrici (e scooter), si fa molta confusione. In commercio sono presenti numerose offerte di prodotti che presentano caratteristiche apparentemente simili ma che offrono prestazioni decisamente diverse. Le numerose informazioni che circolano sono a volte fuorvianti e in questo articolo proveremo a chiarire alcuni punti essenziali per riuscire a riconoscere il miglior monopattino elettrico per adulti del 2021.

Proveremo a spiegare in mariera chiara e semplice a cosa bisogna fare attenzione e, più nel dettaglio, quali sono i fattori dei prodotti da dover tenere in considerazione per la scelta del modello di monopattino migliore per voi.

Velocità e potenza

Gli attuali monopattini elettrici hanno un potenziale di velocità massima che raggiunge i 50 km/h. Poichè si tratta di una velocità non consentita dalla legge, in questi modelli si deve applicare un regolatore di velocità. Per quanto riguarda la potenza del motore, i monopattini elettrici necessitano di una potenza di circa 500 W per i percorsi più difficoltosi e in salita. I migliori monopattini elettrici per adulti hanno una potenza di 1000 W.

Batteria

La maggior parte dei monopattini elettrici è dotata di una batteria a ioni di litio che assicura sempre delle ottime prestazioni. La durata di una ricarica può dipendere, però, da diversi fattori, primo fra tutti, il tipo di strada che si percorre e la velocità con la quale si affronta. Possiamo dire che la batteria dei migliori monopattini per adulti ha un’ autonomia di circa 40 km ed impiega dalle tre alle cinque ore per ricaricarsi.

In sintesi la capacità della batteria, e cioè la lunghezza del percorso che è possibile compiere con una ricarica, il tempo di ricarica e la sua vita media sono gli elementi da valutare per poter scegliere un monopattino di qualità.

Design

A seconda dell’uso che se ne vuole fare è possibile scegliere tra monopattini elettrici leggeri, maneggevoli, come il monopattino elettrico pieghevole (che può essere trasportato anche sui mezzi pubblici), oppure monopattini più massicci e robusti, adatti ai percorsi più lunghi ed impegnativi. I modelli più pesanti arrivano a sostenere anche un peso di 140 kg, a fronte di quelli standard che supportano un peso incluso tra i 70 e i 100 kg. Sul mercato è possibile trovare anche il modello di monopattino elettrico con il sedile che, guardagna punti in termini di comodità di guida ma non certo di prestazioni.

Ruote

Le ruote sono un ulteriore elemento a cui fare attenzione prima di decidersi per un monopattino elettrico. Esistono ruote piccole e leggere, più adatte alle strade di città, e ruote grandi e resistenti da preferire nei percorsi più tortuosi. Inutile dire che, scegliere con attenzione un monopattino con le ruote in base alle nostre esigenze, influirà notevolmente sulla prestazione del mezzo.

Freni

I monopattini possono avere diversi tipi di sistemi frenanti. Innanzitutto, in alcuni monopattini il freno si trova anteriormente, in altri posteriormente ma è possibile anche trovarli entrambi. Quello che realmente cambia la prestazione di frenata in termini di sicurezza è il tipo di freno presente, può essere: a disco, a tamburo o a pedale. I primi due tipi sono sicuramente più prestanti e sicuri, anche sulle strade bagnate.

Da quanto detto finora, è chiaro che non esiste il monopattino migliore in assoluto, ma quello certamente migliore per le esigenze di ognuno di noi. La prima domanda da porsi quando si acquista un monopattino elettrico è: quale uso ne voglio fare? Ma è necessario anche valutare la distanza giornaliera da percorrere con il prodotto e interrogarsi se si è orientati ad un monopattino elettrico classico o pieghevole. Valutarne la velocità massima e soprattutto stabilire in partenza il prezzo che si è disposti a pagare. Fatte queste premesse, partiamo ora con il presentare i monopattini più importanti del 2021.

Nei primi cinque posti della nostra classifica monopatti elettrici 2021 troviamo:

1) Ninebot by segway ES2 monopattino elettrico Migliore

Il Ninebot by segway ES2 è considerato il migliore monopattino elettrico per adulti presente sul mercato. Andiamo a scoprirne il perchè.

Dunque, il punto di forza del ninebot by segway ES2, che lo rende un monopattino elettrico di elevata qualità, è sostanzialmente il suo essere pratico e maneggevole da guidare e da trasportare; si tratta della soluzione ideale per chi deve usare il monopattino elettrico tutti i giorni, magari per andare all’università o al lavoro.

Questo mezzo, una volta piegato (sistema one push), ha un ingombro davvero minimo e questo lo rende estremamente pratico e trasportabile ovunque. Anche perchè, va detto, che è molto leggero (il suo peso è di soli 12,5 kg) grazie al particolare materiale di cui è composto. Poter infilare il proprio monopattino elettrico, una volta arrivati a destinazione, in uno zaino o in un borsone, senza stare a preoccuparsi di dove poterlo parcheggiare, è un punto di forza non trascurabile.

Il ninebot by segway ES2 è adatto a qualunque tipo di strada, dalla più liscia e scorrevole alla più tortuosa e possiede il Cruise Control, un sistema di guida automatico integrato che consente di percorrere lunghe distanze. Questo monopattino elettrico è in grado di raggiungere i 25 km/h e l’ autonomia della sua batteria riesce a coprire distanze di 25 km circa. Non va trascurata neanche la praticità offerta dalla presenza di una seconda batteria di ricarica che, in caso di necessità, consente di raddoppiare le distanze percorribili. Il suo motore ha una potenza di 300 W.

Il ninebot by segway ha, inoltre, degli ottimi freni e ammortizzatori su entrambe le ruote che lo rendono un mezzo leggero nella guida e soprattutto sicuro. Il freno posteriore è meccanico mentre quello anteriore è elettrico e dotato di un sistema antibloccaggio.

Il display a led di questo monopattino consente, non solo di regolare la velocità massima e tenere sotto controllo il livello di batteria, ma offre anche una praticissima connessione Bluethoot. Con l’app dedicata Segway-Ninebot si può accedere ad una serie di funzionalità extra come, per esempio, il sistema di antifurto, la diagnostica del veicolo, l’impostazione del limitatore di velocità massima (la legge prevede il limite dei 25 km/h) e la modalità Cruise Control per guidare in maniera più confortevole.

Ecco spiegati i principali motivi per cui segway è un prodotto di fascia media dalle ottime recensioni che, in valutazione del suo rapporto qualità-prezzo, lo collocano al primo posto della classifica del miglior monopattino elettrico.

PRO:

Possibilità di inserire una seconda batteria

CONTRO:

Sistema frenante mediocre

2) Xiaomi Mi Electric Scooter Pro

Nei posti alti della nostra classifica dei migliori monopattini elettrici per adulti del 2021 non possiamo non considerare lo Xiaomi Mi Electric Scooter Pro. Questo prodotto ha recensioni molto positive perchè, oltre all’ottimo rapporto qualità-prezzo, presenta delle caratteristiche molto innovative che fanno di questo prodotto un monopattino elettrico di elevata qualità.

Questo monopattino elettrico usa un particolare sistema per cui l’energia cinetica che immagazzina durante l’accelerazione viene convertita in energia elettrica, in questo modo riesce a prolungare la durata della ricarica della batteria.

Lo Xiaomi presenta, inoltre, un sistema di frenata rigenerativo che conferisce una maggiore potenza al motore, migliora il sistema di frenata di emergenza e aumenta la durata della batteria allo stesso tempo. Una vera e propria innovazione, dunque, che fa dello Xiaomi un prodotto davvero all’avanguardia.

Dotato di freno posteriore ventilato e di un freno rigenerativo anti-bloccaggio E-ABS anteriore, viene considerato un prodotto che offre una guida sia efficiente che sicura.

I fanali posteriori rossi si accendono per segnalare la frenata e lampeggiano per avvertire i pedoni e gli altri veicoli sulla strada. I freni, sia il freno anteriore che il freno posteriore, sono composti da un materiale misto di gomma che risponde bene agli urti e si adatta bene alle varie tipologie di strada, rendendo lo Xiaomi versatile a viaggiare senza problemi sulla maggior parte delle superfici stradali.
Una volta utilizzato si può infilare comodamente in uno zaino, basta capovolgerlo, piegarlo e agganciarlo ed è pronto per essere riposto nel bagaglio ed essere trasportato con facilità. Infatti, con il peso di soli 14.2 kg del suo corpo in alluminio aerospaziale, è molto facile da portare con sè.

Tra i vari modelli presenti sul mercato, un motivo essenziale che porta a consigliare la scelta dello Xiaomi Mi Electric Scooter Pro è la sua batteria in grado di coprire senza difficoltà un raggio di 45km con una singola ricarica. Questo è reso possibile dalla sua batteria agli ioni di litio ad alta sicurezza, che presenta una capacità di 474Wh, una grande alimentazione e un’accelerazione efficiente.

Altro punto di forza di questo modello di monopattino è che lo smartphone può diventare il cruscotto collegandolo allo scooter con il Bluetooth e usando la app dedicata per accenderlo. Tramite questa app si potrà: controllare lo stato della batteria, aggiornare il firmware, visualizzare il chilometraggio, la velocità corrente e attivare il Cruise Control per guidare in maniera automatica risparmiando energia e riposando il polso.

L’esperienza di guida con questo monopattino elettrico è resa ancora più piacevole dal display integrato di semplice utilizzo. Premendo, infatti, due volte il tasto di accensione è possibile selezionare la velocità massima di guida e passare facilmente dalla modalità Eco, alla modalità Standard e a quella Sportiva. La velocità massima consente di raggiungere i 25 km/h.

Il modello Xiaomi Mi Electric Scooter Pro è decisamente resistente, poichè riesce a supportare fino a 100 kg di peso.

PRO:

Ottima accelerazione e velocità massima

CONTRO:

Stabilità scarsa in presenza di buche e dossi

3) Ninebot max g30

Tra i monopattini elettrici migliori 2021 troviamo anche il Ninebot max g30, monopattino a motore che richiede un investimento economico elevato ma che assicura un suo utilizzo più a lungo termine. E’ considerato uno dei migliori modelli top di gamma e il suo marchio , come già visto, è decisamente uno dei più importanti leader nel settore. 

La sua forza sta nella resistenza e praticità del suo telaio di alluminio che lo rende molto adatto ai percorsi di città, magari quelli da percorrere quotidianamente, per esempio, per raggiungere il lavoro. Anche questo monopattino elettrico fa parte dei modelli pieghevoli e pratici da trasportare sui mezzi pubblici.

Max G30 offre un’impugnatura morbida e di facile regolazione, ciò garantisce il maggior comfort possibile nella guida, oltre al pieno controllo della corsa. Possiede pneumatici ammortizzanti da 10″ che rendono il monopattino molto stabile e adatto a qualsiasi tipo di superficie stradale che è possibile trovare in città.

A differenza degli altri modelli proposti, Max G30 garantisce un’ autonomia fino a ben 65 km (la più estesa attualmente sul mercato) ed una velocità massima di 25 km h, con soluzioni di ricarica veloce. Nelle città si presenta davvero come una valida alternativa all’ auto.

Oltre ad un motore potente di 350 W, presenta un sistema a doppia frenata, sia meccanica che elettrica ed un sistema anti-bloccaggio che lo rende estremamente sicuro.

Il sistema smart battery management è un sistema assolutamente ecologico e pensato nel massimo ripsetto dell’ambiente, per combattere l’inquinamento ambientale. Esso monitora in maniera costante le prestazioni della batteria, al fine di evitare sprechi di energia.

Altro grande punto positivo, che ci porta a ritenere il modello in questione come uno dei più versatili e potenti in circolazione, è la modalità pedonale, che limita l’andatura del monopattino elettrico alla velocità massima di 6 km /h. Anche qui, molto apprezzata è la possibilità di poter scegliere tra tre diverse velocità e modalità di guida: eco, drive e sport. 

Ovviamente, come tutti i migliori monopattini, anche Max G30 offre tutte le funzionalità smart e il controllo da un app dedicata che consente di impostare e monitorare l’antifurto, il limitatore di velocità, il cruise control, e di fare diagnostica del veicolo. Le recensioni del prodotto riconoscono il campanello e le luci LED anteriori e posteriori, che si dimostrano essere utilissime in situazioni di scarsa visibilità, come davvero efficienti.

Purtroppo le prestazioni elevate hanno un prezzo assai più elevato con cui bisogna fare i conti. Inoltre, questo monopattino elettrico può risultare meno comodo da trasportare rispetto ad altri, nonostante sia pieghevole, perchè ha un peso massiccio (peso: 18 Kg).

PRO:

Autonomia e velocità di ricarica della batteria

CONTRO:

Peso notevole

4) E-Twow booster v

Il monopattino elettrico E-Twow booster v è considerato un modello premuim e, nonostante abbia un prezzo che appartiene alla fascia alta, non possiamo non menzionarlo nella classifica del migliore monopattino elettrico 2021.

A differenza del modello precedente, quello a renderlo ancora più allettante sono sotanzialmente due fattori. In primis, il suo peso non supera gli 11 kg e, essendo anch’esso un modello pieghevole, lo rende pratico e maneggevole al trasporto, non solo in auto ma anche sui bus o treni.

Il suo prezzo elevato è, però giustificato anche da un altro fattore e cioè il suo motore. Si parla infatti, di un motore di ben 500 w che fa di questo monopattino sicuramente il migliore, in termini di potenza ed efficienza, in commercio. Questo motore (la cui potenza è la massima consentita dalla legge) garantisce una velocità massima di 36 km/h con un’autonomia di 40 km. La batteria a ioni di litio ha una buona autonomia ed impiega circa 4 ore per la ricarica completa. 

Il Twow booster v è un monopattino elettrico particolarmente pratico nel suo utlizzo perchè, nonostante abbia un peso irrisorio, ha una buona tenuta di strada e risulta essere robusto e sicuro anche in caso di pioggia e di condizioni stradali avverse. Ciò anche grazie ad un ottimo sistema frenanate: sono presenti due freni, quello anteriore è elettromagnetico rigenerativo e quello posteriore è, invece, meccanico.

Il monopattino è in grado di supportare un peso di 100Kg. Inoltre, supporta pendenze di 25°, fattore che che lo rende il monopattino a motore adatto a chi è solito percorrere salite o terreni discoscesi. 
Sono presenti ben 6 luci LED e un display LCD che consente di consultare i parametri principali del veicolo e di attivare la modalità Cruise Control. Dal display LCD è poi possibileregolare con facilità la velocità su diverse fasce. 

A suo sfavore va la mancanza di una funzionalità smart. Infatti, è un monopattino a motore non così intelligente da prevedere la connessione Bluetooth e il controllo tramite un’app dedicata. Spesso a sfiduciare l’acquisto di questo prodotto è però principalmente il suo prezzo elevato.

PRO:

Motore performante

CONTRO:

Costo elevato

5) Urbetter Kugoo S1 PRO

Il Kugoo S1 Pro di Urbetter può certamente essere considerato il miglior monopattino elettrico economico in circolazione. A differenza dell’ultimo mezzo su due ruote recensito, infatti, il Kugoo S1 PRO ha un prezzo che lo rende più alla portata di tutti. Il suo rapporto qualità-prezzo, però, non è il suo unico punto di forza: essendo anch’esso pieghevole e leggero (il suo peso è di soli 11 kg), risulta essere facilmente trasportabile.

Questo mezzo su ruote è poi compatto e resistente in tutte le sue parti. Possiede un buon motore da 350W e riesce a raggiungere una velocità massima di 30 km/h. Il sistema frenante è di tipo elettronico (bisogna azionare una levetta sul manubrio) ma possiede anche un freno di ausilio (freno di emergenza posteriore).

La batteria ha un’ autonomia che garantisce di percorrere circa 25 o 30km di distanza. La batteria ha anche tempi di carica piuttosto brevi (circa 4h).
E’ in grado di resistere a pendenze fino a 15° e di supportare un peso massimo di 120 Kg, nonostante sia leggero ed abbia egli stesso un peso di appena 11 kg. Grazie al suo sistema di ammortizzazione doppia e alla presenza di ruote grandi di circa 20cm (8″), è adatto a percorrere diversi tipi di strada, anche quelle più sfavorevoli, in totale sicurezza. L’eccelente ammortizzazione è dovuta anche al fatto che sia lo pneutatico della ruota anteriore che quella della ruota posteriore è ha nido d’ape e fornisce il massimo comfort alla guida. Inoltre, gli 8 pollici di spessore delle ruote, rende il veicolo a prova di esplosione e perfettamente adattabile ai vari tipi di strade.

Kugoo S1 Pro dispone di uno schermo LCD sul quale si può consultare lo stato della batteria e i km percorsi. Ma anche le informazioni riguardanti la velocità, il tempo, la potenza e la tensione sono sempre controllabili tramite display. E’, inoltre, possibile regolare la velocità selezionado tra 3 diversi livelli: 15km/h, 25km/h e 30km/h. Il design è molto grazioso: presenta un fanale anteriore LED, uno posteriore di sicurezza e luci attorno a tutta la pedana.

Il fatto di essere portatile e pieghevole lo rende adatto all’utilizzo sia da parte di adulti che di adolescenti. Questo monopattino può essere anche regolato su tre possibili livelli: 930 mm, 1070 mm e 1160 mm, rendendosi così adatto ad essere usato da più componenti della famiglia.

Presenta anche una maniglia pieghevole che garantisce il maggiore risparmio di spazio possibile quando il monopattino viene piegato per essere portato con sè al lavoro o sui mezzi pubblici, oppure semplicemente per riporlo in casa. Il suo ingombro è davvero minimo.

Questo modello presenta la modalità di guida intelligente che si attiva tenendo premuta l’accelerazione per soli 6 secondi, riducendo in questo modo la tensione e la fatica da parte del conducente e ottimizzando anche la potenza del mezzo su ruote ad una velocità costante.

In conclusione, possiamo quindi dire che si tratta di un monopattino elettrico ideale per chi non ha troppe pretese e ha un budget limitato. Offre, infatti, delle buone prestazioni in relazione al suo prezzo.

PRO:

Cruise Control regolabile in 3 modalità

CONTRO:

Batteria di media qualità

Monopattino elettrico: prezzo

La domanda che più spesso ci si pone quando si valuta l’acquisto di un monopattino a motore è: qual è il costo del monopattino elettrico? Non c’è una risposta univoca a questa domanda. Generalmente il monopattino elettrico costo può variare dai €150 (per i modelli più basici e meno prestanti) fino ad arrivare a superare anche i 1000€.

Come abbiamo visto, infatti, il prezzo monopattino elettrico dipende molto dalle funzionalità di base, dalle prestazioni e dalle caratteristiche tecniche. Sicramente saranno determinanti sul costo fattori quali: il peso (sia quello del veicolo che quello supportato dallo stesso), il design, la potenza del motore, la velocità massima, la distanza percorribile con una ricarica di batteria (ovvero la sua autonomia), il tempo di ricarica della batteria stessa, tutte le funzioni smart accessorie, le ruote e gli ammortizzatori, il livello di sicurezza garantito.

Se stai cercando la migliore offerta monopattino elettrico per le tue esigenze e per le tue tasche, assicurati sempre che oltre al prezzo equo sia inclusa una certa garanzia, così come un certo livello di manutenzione del prodotto richiesto nel tempo.

Sicuramente il budget a disposizione è l’elemento che incide di più sulla scelta di un prodotto piuttosto che di un altro. Ma non bisogna abbattersi perchè, come abbiamo dimostrato finora, sono in circolazione davvero molti modelli che assicurano prestazioni efficienti a prezzi modici. Quello che però non devi mai dimenticare di fare è di valutare tutti i fattori di cui abbiamo parlato, prima di sceglierne uno. 

Costo Monopattino Elettrico ed acquisto del miglior monopattino elettrico attraverso il Decreto Rilancio

Nel 2020 la domanda di acquisto del monopattino elettrico sul mercato è incrementata notevolmente anche grazie alle agevolazioni fiscali previste dal Decreto Rilancio, intento sia a contenere la crisi economica causata dall’epidemia da Covid-19 e sia ad incentivare la mobilità sostenibile in Italia.

Nello specifico, il decreto prevede un buono mobilità fino a €500 per biciclette, monopattini elettrici segway e monowheel, indipendentemente dal modello che si sceglie di acquistare. Più nel dettaglio, il bonus sarà valido fino al 31 dicembre 2020 e coprirà il 60% della spesa complessiva. Il rimborso della spesa verrà erogato a posteriori ed è rivolto ai residenti dei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti e non sono previsti limiti derivanti dal reddito.

Grazie a questo incentivo statale si è verificato un boom di vendite di monopattini elettrici che premia sia la salute pubblica che quella ambientale. Una vera e propria rivoluzione della mobilità che influenza, infatti, in maniera positiva e sostenibile non solo lo stile di vita ma anche l’ambiente.

Come funziona un monopattino elettrico per adulto

Il funzionamento di base di tutti i monopattini elettrici prevede l’alimentazione di una batteria ricaricabile tramite la classica presa elettrica. Sul manubrio è presente un display LCD con cui è possibile gestire i comandi che consentono di accellerare o di usare il freno e monitorare il livello di batteria. Sul telaio è presente un piccolo motore che si alimenta tramite la batteria e la cui potenza genera il movimento delle ruote.

Migliori monopattini elettrici

Monopattino Elettrico Professionale – Quali sono le norme su strada in vigore?

Prima di procedere con le nostre recensioni sui migliori monopattini elettrici 2021 per adulti, bisogna fare un cenno alla regolamentazione in vigore, da tenere ben a mente non solo per guidare in piena sicurezza ma anche per evitare multe salate. Sostanzialmente i punti da seguire sono i seguenti:

  • La potenza del motore del monopattino elettrico non deve mai superare i 500 W.
  • Sul monopattino deve essere posizionato necessariamente un campanello.
  • La velocità massima di guida consentita è di 25 km/h. Scende a 6 km/h nelle aree pedonali. Se si possiede un modello di monopattino elettrico in grado di superare questi limiti imposti dalla legge, bisogna procurarsi un regolatore di velocità.
  • Per circolare al buio bisogna avere una luce bianca anteriore e una luce o i catarinfrangenti rossi nella parte posteriore.
  • Le mani del conducente devono essere sempre salde sul manubrio, fatta eccezione di quando si deve segnalare una manovra.
  • Trasportare oggetti o altre persone sul monopattino elettrico è vietato.
  • Il conducente deve obbligatoriamente indossare il giubbotto riflettente a partire da mezz’ora dopo il tramonto e mezz’ora prima dell’alba.
  • E’ vietato guidare il monopattino elettrico prima dei 14 anni. L’uso del casco protettivo è obbligatorio dai 14 ai 18 anni.

“Quattro ruote portano il corpo. Due ruote portano l’anima.” (Anonimo)

Possibilità di utilizzo dei monopattini

Dovrai chiederti, innanzitutto, a quale utilizzo principale è destinato il monopattino.
Se vuoi usarlo solo nel tempo libero o quotidianamente per recarti al lavoro. E quindi, devi valutare che tipo di strade pensi di percorrere con il veicolo e per quanti km al giorno o a settimana.

Se ti immagini di usarlo spesso e di utilizzarlo sempre alla massima velocità consentita dalla legge (25 km/h) dovrai optare per un modello di monopattino elettrico professionale e più prestante, robusto e sicuramente anche costoso. Se, invece, prevedi di utilizzare il tuo acquisto principalmente per svago e dunque in maniera sporadica allora potrai senza dubbio soddisfare le tue esigenze scegliendo un modello più semplice ma allo stesso tempo efficiente e ad un costo più contenuto.

Abbiamo precedentemente visto, analizzando quali sono i migliori monopattini elettrici, come ognuno di questi scooter elettrici si adatti a determinati utilizzi. Quindi, non sarà difficile per te trovare il veicolo con le caratteristiche più pertinenti alle tue esigenze.

Se stai cercando un monopattino elettrico da utilizzare per svago nel tempo libero, piuttosto che per gli spostamenti quotidiani, ti consigliamo di scegliere un modello entry-level, altrimenti puoi anche considerare un investimento più importante che ti durerà di più nel tempo e che potrà addirittura diventare il tuo mezzo di trasporto principale per muoverti sempre in autonomia ed in modo ecologico.

I monopattini come mezzi di trasporto

La moda dei monopattini nasce negli stati Uniti verso gli inizi del Novecento e principalmente come intrattenimento per i bambini. Negli ultimi tre decenni il ruolo del monopattino nella società è cambiato totalmente grazie all’idea di aggiungere un motore collegato ad una batteria e dei comandi di accelerazione e frenata: è così che il monopattino classico si è trasformato in un vero e proprio mezzo di trasporto su strada.

I monopattini elettrici si presentano come i mezzi di mobilità individuale del futuro proprio perchè hanno un sistema di guida innovativa, pratica, leggera e maneggevole. Questo particolare mezzo di trasporto si presta molto bene alla guida sia su strade di città molto trafficate che su strade dalla guida scorrevole.

Il 2020 ha aperto poi la strada ad una grande novità: la legge di Bilancio (Legge 160 del 27 dicembre 2019) ha, infatti, autorizzato la circolazione libera su strada dei monopattini, rendendoli quindi legali proprio come le biciclette elettriche.

Il monopattino elettrico si pone oggi come una valida ed ecologica alternativa alle auto e ai vari mezzi di trasporto e nella grandi metropoli, come Roma e Milano, sono sorti già molti servizi di sharing mobility di monopattini. La necessità di muoversi in maniera più ecologica ed efficiente è, infatti, molto sentita in particolare nelle grandi città e questo ha reso possibile lo svilupparsi di una micromobilità smart e di uno stile di vita green.

Conclusione

Con questa guida e tutte le informazioni dettagliate fornite sui vari modelli disponibili sul mercato ci siamo posti l’obiettivo di toccare tutti gli aspetti, al di là del prezzo, che devono essere presi in considerazione nel momento in cui si va adacquistare un monopattino elettrico. Il nostro confronto monopattini elettrici, i migliori al momento in circolazione, potrà esserti di aiuto nella scelta ponderata del veicolo che fa al caso tuo.

Grazie a questa semplice guida potrai già essere in grado di operare la scelta del monopattino giusto per te. Non esiste il monopattino elettrico migliore al mondo ma esiste il mononopattino elettrico migliore per il tuo stile di vita e per le tue esigenze personali.

Tieni bene a mente tutte le considerazioni fatte e le argomentazioni che abbiamo toccato e nella ricerca focalizzati proprio su quelle caratteristiche irrinunciabili che devono essere necessariamente presenti nel tuo monopattino. Valuta bene la lista del monopattino elettrico offerte e procedi alla scelta facendoti guidare, laddove possibile, anche dal tuo gusto personale, perchè anche l’occhio vuole la sua parte, ma non tralasciare il resto e assicurati che le esigenze basilari del mezzo siano soddisfatte.

Aggiornamenti

Resta sempre aggiornato in merito a promozioni e novità.

Offerte di oggi